Contatti
0331.1815763
Lunedì - Venerdì
9.00 - 13.00
14.30 - 18.30

Dominio web aziendale che dorme: Perché è meglio svegliarlo!

Fai mente locale e cerca di ricordare quanti siti web con domini propri, o minisiti con sottodomini, ha la tua azienda.

Quanti sono attivi e sono ancora funzionali alla causa? Magari sono servizi per delle iniziative estemporanee e poi sono stati abbandonati.

Avere siti dormienti, o per meglio dire morti, non è solo una questione di cattiva memoria o di pessima gestione dei domini aziendali. Può diventare infatti un problema, anche molto serio se l’azienda è di grosse dimensioni.

Responsabilità dei domini

In questa ricerca, ci viene ricordato come la responsabilità di un dominio, e del contenuto dello spazio associato a quel dominio (hosting), sia del proprietario (intestatario). Quindi se queste pagine sono diventate obsolete, sia da un punto di vista tecnico che normativo, possono rivelarsi una bomba ad orologeria.

Del traffico casuale potrebbe sempre arrivare su questo ‘cimitero del web’ e potrebbe interagire con contenuti scaduti e non aggiornati, nella migliore delle ipotesi, o con dei form che richiedono dei dati personali, in questo caso la faccenda si complicherebbe non poco.

Nel primo caso la tua azienda non ci farebbe una bella figura, mentre nel secondo si entrerebbe nel campo di un trattamento dei dati personali quasi sicuramente non in linea con il nuovo regolamento europeo in materia (GDPR), i vigore dal maggio 2018.

Non si tratta solo di immagine quindi, perché le violazioni del GDPR possono costare molto care, fino addirittura a percentuali del tuo fatturato che vanno dal 2 al 4%.

E se il dominio web aziendale scade? Sono dolori!

Cosa rischi ad avere dei domini dormienti, dimenticati e in balia della rete?

I domini potrebbero scadere ed essere poi registrati da altri. La reputazione della tua azienda potrebbe subire dei grossi danni se su questi domini venissero caricati dei contenuti fuori controllo, di qualsiasi tipo, legati alla tua ragione sociale dall’assonanza del nome del dominio.

Recuperare dei domini scaduti e finiti nelle mani di altri, magari poco propensi a restituirlo, ti può costare tempo e risorse per le azioni legali, nei casi più difficili, che dovresti attivare.

In queste situazioni non è sempre facile far valere i propri diritti, soprattutto, per esempio, se devi farlo nei confronti di una persona che risiede in paese diverso dal tuo.

Rinnovo domini: come evitare problemi

Ti occupi direttamente della gestione dei tuoi domini aziendali? Non sottovalutare attività come la registrazione di varianti del nome aziendale, per proteggere il tuo brand, e i rinnovi.

Se la tua attività di imprenditore non ti permette di pensare a queste cose – hai poco tempo e tante cose da fare – delega a un responsabile, purché sia una persona precisa e affidabile.

Ti può venire in aiuto anche l’opzione di rinnovo automatico messa a disposizione da molti ‘Registrant’ (le aziende che offrono il servizio di registrazione di domini web), che evita i mancati rinnovi indesiderati.

Se ne occupa un’agenzia? Ricorda in fase di registrazione che il dominio dovrebbe essere di tua proprietà e come tale devono essere inseriti esclusivamente i tuoi dati aziendali.

Se hai bisogno di qualcuno che ti aiuti in queste attività che riguardano i domini e la protezione dell’immagine web della tua azienda, contattaci per una consulenza senza impegno.

Testimonianze

La tua soddisfazione
è il nostro successo

Author avatar
Gweb Agency
https://gweb-ict.it
Tutte le novità sul mondo della comunicazione e del web

Nessuno spam o contenuti pubblicitari, ogni mese nuovi articoli, casi studio e novità che possono esserti d’aiuto.