Contatti
0331.1815763
Lunedì - Venerdì
9.00 - 13.00
14.30 - 18.30

I Link Interni sono importanti per l’ottimizzazione SEO?

La struttura dei Link Interni è spesso sottovalutata, ma è uno strumento semplice ed efficace per migliorare il posizionamento e supportare il percorso verso la conversione.

C’è un modo molto semplice da mettere in pratica per aumentare la potenzialità SEO e di esperienza di navigazione del tuo sito web aziendale. 

I link interni al tuo sito, quei semplici link ipertestuali che rimandano ad altre pagine dello stesso dominio, sono una piccola miniera d’oro per l’ottimizzazione SEO e sono di facile attuazione. Devi però avere una strategia, non basta far saltare un utente da una pagina all’altra del tuo sito.

Avere una strategia significa essere consapevoli del percorso che un visitatore deve fare per arrivare a una conversione, cioè a compiere l’azione che ti sei prefissato (es. Una richiesta di contatto o la concreta conclusione di un acquisto).

Come migliorare la SEO grazie agli Internal Link

Come viene spiegato in modo approfondito qui, i link interni sono importanti in chiave SEO per questi motivi:

  1. Ottimizzazione della ricerca: passano autorità da una pagina all’altra. Nel tuo percorso di vendita (“Funnel”) è la parte che serve ad attrarre visitatori (“Awareness”).
  2. Usabilità/UX: guidano i visitatori verso contenuti pertinenti e di alto valore. È la parte del funnel che consiste nella “Considerazione”, cioè il visitatore consulta dei contenuti che lo possono aiutare nella sua scelta.
  3. Ottimizzazione delle conversioni: invitano i visitatori ad agire (nel funnel di acquisto questa è appunto la parte chiamata “Action”) per arrivare alla conversione.

Link all’interno del sito, una questione di autorità 

Le pagine web, come i siti, composti appunto da un insieme di pagine, hanno una loro autorità, cioè un peso che Google gli assegna in base alla struttura tecnica, che deve rispondere alle linee guida del motore di ricerca, e al contenuto. 

I link trasmettono il potenziale di ranking da un sito web all’altro, ma anche da una pagina all’altra, come nel caso dei link interni.

Quando una pagina si collega a un’altra, trasferisce parte della sua credibilità a quella pagina, aumentando la probabilità che la seconda pagina venga classificata. Per questo motivo parliamo di “autorità” di pagina nell’ottimizzazione SEO.

I collegamenti da altri siti web (link esterni) al tuo sito web passano “autorità di dominio” aumentando l’autorità, e il potenziale di posizionamento, di tutte le pagine del tuo sito web. I link interni non lo fanno.

I collegamenti interni trasmettono l’autorità tra le pagine del tuo sito web. Non aumentano la tua autorità di dominio, ma trasferiscono l’autorità della pagina da una pagina all’altra. 

Attraverso i link interni, le pagine possono aiutarsi a vicenda a posizionarsi nei motori di ricerca.

Ottimizzazione SEO, come ottenere il massimo dai link interni

Sai quali sono le pagine del tuo sito aziendale che hanno più autorità delle altre? Potrebbero essere pagine che si sono già guadagnate collegamenti da altri siti, come la home page. I collegamenti da queste pagine ad altre pagine trasmetteranno più autorità e valore SEO delle altre.

Inoltre, alcune delle tue pagine beneficeranno di un po’ più di autorità rispetto ad altre. Queste pagine potrebbero essere indicizzate e classificate nei risultati di ricerca, ma non così in alto, magari non nella prima pagina di Google. Quindi, un po’ più di autorità potrebbe fare molto.

I link a queste pagine potrebbero aiutare a migliorare il loro posizionamento.

Il collegamento interno tra il primo tipo di pagina, quello con più autorità, e il secondo, quello con meno autorità, è facile, gratuito e veloce e può fare la differenza nel posizionamento e nel traffico che riescono ad attrarre. 

Per conoscere l’autorità delle tue pagine puoi usare degli strumenti come l’estensione per browser MozBar o la Google Search Console.

La via verso la conversione

Ci sono pagine web che attirano molti visitatori e altre capaci di portare i visitatori ad agire e convertire, cioè a trasformare i visitatori in clienti. Collegare con dei link interni questi due tipi di pagine può portarti dei grandi benefici.

Per sapere quali sono queste pagine puoi usare gli Analytics del tuo sito.

Usa i link come Call to Action

Le cosiddette Call to Action sono l’ultima fase del percorso di vendita e i link interni possono essere usati con questa funzione.

Dopo che ti sarai procurato del traffico, cioè visitatori al tuo sito, dopo aver presentato la tua offerta di marketing, dopo che avrai supportato tutto questo con dei contenuti utili, dovrai guidare gentilmente i visitatori verso l’azione, cioè il comportamento che vuoi che facciano, sia esso una richiesta di appuntamento o un acquisto diretto.

Gli inviti all’azione sono collegamenti interni, spingono i visitatori ad agire. Un esempio concreto è quando noi ti chiediamo di contattarci per una consulenza SEO. 

Guarda in fondo a una qualsiasi delle tue pagine di marketing, o anche ai contenuti del tuo blog aziendale. Qual è l’ultima riga di testo? Suggerisce al visitatore di fare qualcosa? Offre aiuto? Inizia una conversazione? O la pagina finisce bruscamente?

Le Call to Action le puoi usare anche all’interno del testo o subito dopo il primo paragrafo, non è una regola ferrea che siano in chiusura. Ogni tuoi contenuti, però, ne deve contenere almeno una.

Link Interni, semplici e preziosi

Una strategia di Link Interni è facile da pensare seguendo questi consigli e anche da mettere in pratica, perché hai il controllo totale sul tuo sito web, quindi i link interni sono i link più facili da gestire. 

Fai un controllo di questi link un paio di volte l’anno, senza perderci troppo tempo ma con criterio. 

Se vuoi mettere in pratica questa e altre attività di ottimizzazione SEO, fissa subito un appuntamento con noi.

Testimonianze

La tua soddisfazione
è il nostro successo

Author avatar
Gweb Agency
https://gweb-ict.it
Speriamo ti stia piacendo questo articolo!

Se vuoi ottenere maggiore traffico sul tuo sito web, prenota una consulenza gratuita.

Tutte le novità sul mondo della comunicazione e del web

Nessuno spam o contenuti pubblicitari, ogni mese nuovi articoli, casi studio e novità che possono esserti d’aiuto.