Contatti
0331.1815763
Lunedì - Venerdì
9.00 - 13.00
14.30 - 18.30

Permission Marketing, cos’è e perché ti conviene

Insieme al Social Selling, la Permission Marketing ti permette di usare al meglio i social e i tuoi canali digital per i tuoi obiettivi aziendali.

Hai un sito web aziendale, forse non usi ancora una newsletter, ti sei reso conto che devi avere delle pagine sui principali social network e che devi produrre contenuti utili da pubblicare sul blog dell’azienda. D’accordo, ma tutto questo come ti aiuta ad aumentare il fatturato?

È la domanda che molti imprenditori si fanno: investire in questo mondo così poco tangibile, che non posso toccare come riesco invece a fare con i miei prodotti, mi serve veramente a vendere di più quello che produco?

La risposta è sì se 1) hai una strategia chiara, definita e documentata, e se 2) usi tutti questi canali per migliorare il tuo processo di vendita. Cosa vuol dire?

A cosa ti serve il Social Selling

Sito web, blog, newsletter, social, ecc. ti servono a comunicare, cioè li devi usare per dire qualcosa che interessi i tuoi potenziali clienti, ma anche per ascoltare e capire cosa cercano e quello di cui hanno bisogno. Non ultimo, devi parlare a chi ti vuole ascoltare.

Scrivici una mail: contattaci se stai cercando una web agency in provincia di Varese.

Sono finiti gli anni dello spam, cioè il bombardamento indiscriminato senza regole, e non richiesto, di comunicazioni via mail. Oggi, nell’era degli smartphone, siamo comunque sottoposti come consumatori a input continui in tutti i luoghi, virtuali e non, che usiamo frequentare.

Per farti ascoltare devi alzare il livello della tua comunicazione partendo dal Social Selling, per arrivare a un tipo di marketing virtuoso chiamato Permission Marketing. Fare Social Selling vuol dire usare Facebook e i suoi cugini (e tutti gli strumenti del Web cosiddetto 2.0: commenti, recensioni, ecc.) per fare il primo passo, cioè identificare i tuoi clienti: chi sono, cosa dicono, cosa piace loro… Informazioni importanti per poter sapere come coinvolgerli.

Un dialogo non è un monologo

Individuati i potenziali clienti, dimenticati i monologhi degli anni ‘80 e ‘90. Oggi si parla di dialogo, una relazione che viaggia su una strada a doppio senso. Se è vero che chi compra ha oggi mille strumenti per informarsi (social, recensioni, forum, articoli, ecc.), la stessa cosa vale per le aziende, che hanno la possibilità di sapere molto delle persone a cui si rivolgono e stabilire un contatto nel modo più opportuno e più adatto al proprio pubblico potenziale.

Impara a esplorare il percorso che porta le persone a scegliere la soluzione più adatta al problema che tu vuoi aiutarli a risolvere, grazie al tuo prodotto o servizio. Che difficoltà trovano in questo percorso? Che obiettivi hanno? In che tempi portano a termine questo processo di scelta? Qual’è il loro budget?

Queste e altre informazioni ti aiutato ad inserirti in questo processo nella modalità, con i tempi e con il prodotti giusti per il tuo pubblico. Lo fai sui tuoi canali aziendali attraverso contenuti utili e pensati per un audience che hai imparato a studiare, non con il solito messaggio fatto di parole come ‘qualità’, ‘leader di mercato’, ‘anni di esperienza’, ecc. In questa ultima fase del Permission Marketing devi consigliare e presentarti come interlocutore autorevole per la soluzione di un problema del tuo pubblico, nel settore in cui eserciti la tua attività.

Per fare Permission Marketing parla a chi vuole ascoltare

Non sparare nel mucchio, parla a chi è disposto ad ascoltare quello che hai da dire. È un po’ il concetto che sta alla base del GDPR: basta liste di contatti ‘rubati’ da qualche sito web. Impara a fare database building offrendo qualcosa di valore in cambio e coltivando la relazione con il pubblico che ti sei costruito e guadagnato.

Considera la tua lista di contatti come un asset aziendale: rispetta le persone che ne fanno parte, non inviare solo comunicazione pubblicitarie ma prosegui con il Social Selling e alimenta la conversazione con contenuti utili e rilevanti.

Non hai tempo, modo o risorse per farlo? I tuoi concorrenti probabilmente lo stanno già facendo, quindi è possibile che stiano già acquisendo un vantaggio competitivo nei tuoi confronti.

Hai bisogno di fare Email Marketing in provincia di Varese?Contattaci subito per una consulenza.

Testimonianze

La tua soddisfazione
è il nostro successo

Author avatar
Gweb Agency
https://gweb-ict.it